Olio d'oliva 100% italiano
 

Scegliamo la via ONESTA

Dura presa di posizione del presidente Mastandrea a margine dell’inchiesta sull’extravergine ‘falso’.

Il Presidente dell’Oleificio Cooperativo “Cima di Bitonto”, Mastandrea Pasquale, commenta con una lunga lettera la truffa dell’olio di oliva comunitario trasformato in olio 100% italiano biologico scoperta nella giornata del 27 Giugno 2014 dalla Guardia di Finanza.

Parole dure che spiegano come la contraffazione stia mettendo in ginocchio un settore, quello olivicolo, che presto potrebbe essere penalizzato anche dalla nuova Pac.

“Oggi abbiamo assistito all’ennesima brutta pagina dell’olivicoltura.
Vicenda che lascia attoniti e sconcertati.
E’ un duro colpo all’immagine di tutti quei produttori, imprese di trasformazione e imprese commerciali che quotidianamente, con onestà, non cedendo alle lusinghe dei facili guadagni, si confrontano sui mercati puntando sulla qualità e genuinità del prodotto, prestando attenzione alla tutela del consumatore.
Da questa esperienza, le tantissime imprese del settore che operano con onestà, impegnate nella valorizzazione e promozione dell’olio extra vergine di oliva 100% italiano, possano tratte ulteriore forza ed energia nel proseguire con coerenza ed onestà nella loro attività.
Ci auguriamo che tutti quei consumatori che quotidianamente inseguono il prezzo più basso, facendo finta di non vedere e di non sentire, possano redimersi e contribuire a migliorare le condizioni del nostro settore scegliendo fornitori con maggiore attenzione”.
Un ringraziamento alla Magistratura, alle Forze di Polizia e all’Ispettorato Repressione Frodi del Ministero delle Politiche Agricole, per l’impegno profuso nell’attività di prevenzione e repressione di detti fenomeni, auspicando che soprattutto si riesca a scoprire in quali bottiglie alla fine vada a finire il prodotto adulterato.
Il tutto a tutela degli imprenditori onesti e della salute dei consumatori.
L’Oleificio Cooperativo “Cima di Bitonto” e tutti i nostri produttori associati proseguiranno, con forza e con passione, nel seguire la strada della qualità e della serietà senza farsi tentare da “facili” guadagni grazie a tutti coloro che continuano a credere in noi”.