Oleificio Cima di Bitonto - Ricette
 

Pasta fresca con le briciole

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

PER LA PASTA

  • 100 g farina 00
  • 100 g semola rimacinata di grano duro
  • 120 ml acqua

PER IL CONDIMENTO

  • 100 g di pane
  • 5 filetti di acciughe
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • qualche foglia di salvia
  • 1 rametto di timo
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 1 spolverizzata di peperoncino

PREPARAZIONE

Per prima cosa, preparare la pasta fresca a serpentelli impastando a lungo la farina bianca con la semola rimacinata e l’acqua (senza uova!). Si otterrà una pallina lisca ed omogenea. Preparare i serpentelli di pasta prelevando una piccola quantità di impasto dalla pallina. Arrotolare il pezzo di pasta fra i palmi delle mani, fino ad ottenere un sottile serpentello. Man mano che si preparano i serpentelli di pasta, si consiglia di riporli in un piano ben infarinato per evitare che questi si appiccichino l’uno all’altro.

Preparare le briciole aromatizzate. Tagliare il pane raffermo in piccoli cubetti, e trasferirlo in un mixer tritatutto. Aggiungere tutti gli aromi/spezie desiderati: rosmarino, salvia, timo, prezzemolo, paprika dolce e zenzero. Tritare il tutto in modo grossolano, ottenendo così delle briciole. Trasferire le “briciole” aromatizzate in una padella capiente molto calda (senza aggiungere olio!) e tostarle per alcuni minuti mantenendo una fiamma piuttosto vivace.

Mettere a bollire una casseruola piena d’acqua, salare a piacere e tuffare i serpentelli di pasta, versando nell’acqua anche un cucchiaio di olio per evitare che si appiccichino tra loro durante la cottura.

In un’altra padella far rosolare lo spicchio d’aglio in due cucchiai di olio extravergine d’oliva, ed aggiungere i filetti di acciughe.

In pochi minuti, la pasta è pronta: con l’aiuto di una schiumarola, trasferire la pasta nel sugo di acciughe, dopo aver rimosso lo spicchio d’aglio. Far insaporire aggiungendo eventualmente un po’ di peperoncino. Versare una parte delle briciole aromatizzate e spegnere immediatamente il fuoco per evitare che le briciole si inumidiscano, creando un effetto “impacco”. Servire ultimando con un’abbondante spolverizzata di briciole.